… sapendo che,
chi dovrebbe coordinare,
spingere,
spronare tutte le risorse di cui è il comandante,
ti sta remando contro…

Che emozioni provi?

Immagina…
immagina d’aver dedicato una parte di vita,
magari gli ultimi dieci anni,
a qualcosa…
un’idea,
la speranza,
la voglia di migliorare
e diversificare…
la possibilità…

Immagina,
un giorno,
d’essere lì,
in mezzo alla disperazione generale,
di raggiungere la comprensione quale intendimento e capacità d’agire.

Immagina…

Io sono lì.
Guardo.
Mi dispero.
Ho paura.
Io sono ancora lì.
Mi sento usata e violata.
Ho paura.
Ma chi l’avrà detto che la comprensione e la consapevolezza aiutano nella vita?
Chi?
Chi si è arrogato il diritto di toglierci la purezza dell’ignoranza?
Quando apri gli occhi e capisci cosa sta succedendo capisci anche il tuo livello di impotenza.
Una nullità.
Uno zero.
Nulla si può fare.
Solo restare a guardare quel capitano folle,
impazzito o semplicemente
cocainomane,
che ci porta alla deriva.

Non abbiamo bisogno di un sindacato, noi.
Noi non ne abbiamo bisogno.
Caliamoci le braghe.
Tanto lo sappiamo fare bene.

Terrore.
Terrore nemmeno tanto velato.
Altro che le bombe.
Qui è la stabilità mentale che se n’è andata a farsi fottere.
La stabilità?
Ma tu? Tu? lo sai cos’è?
Ti ricordi le speranze?
Ti ricordi il passato?
Tutto cancellato.
Per loro, per i nostri figli, non resta niente.
Oggi si vive alla giornata.

Hai raggiunto un traguardo?
Bene.
Puoi andare a dormire?

Sono esasperata.
Odio il classismo.
Odio il perbenismo.
Odio il qualunquismo.
Odio la falsità e l’ipocrisia.

Tu? cosa faresti al mio posto?
Butteresti nel cesso una vita di sacrifici, di rinunce, di annaspamenti?
Io non ce la faccio.
Sono una vile.
Ho paura.
E nascondo il mio odio, il mio risentimento, il mio rancore per garantirmi ancora qualche giorno di speranza.
Vivo sperando.
Timorosa.
Indifesa.
Sola.
Sì. Sola.
Perché gli incoraggiamenti sono il cambiamento e la tenacia.
Amaro. Bile.

Share on Pinterest
Condividi via mail!










Inviare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi