William

Willy

Classe 1990.

William buono e gentile, dall’animo inquieto ancora alla ricerca di sè stesso.

Mentre si cerca trova nuovi posti nel mondo e nuovi amici: da animatore a supporter sempre con la valigia pronta, dall’Italia verso Turchia, Egitto, Grecia, Spagna… per conoscere e capire cosa fare da grande.
Lui è il mio piccolo grande uomo, fra noi c’è sempre stato un rapporto dolce e affettuoso perché il suo animo e così, tenero e remissivo e si incontra moltissimo con il mio.

William è spessissimo nei miei pensieri, anche se riesco a sentirlo poco presa come sono e, comunque, preso tanto anche lui. La cosa più bella, che ti resta nel cuore, sono i suoi grandissimi occhi, neri come la pece, che comunicano oltre le parole

Alcuni post in cui ho parlato di Willy

Share on Pinterest
Condividi via mail!










Inviare

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi