Inutile pensare di portare avanti delle cose
quando non si può
quando non si riesce
quando non si trova il tempo nemmeno per alzarsi dalla fottutissima sedia sulla quale poggio il deretano ogni giorno.
Si fa fatica a credere di non avere spazio per i pensieri ma,
a volte capita,
i pensieri, seppure fugaci, vanno e vengono in continuazione
ma in realtà non rimane il tempo di fissarli.
E allora sospendo.
E’ grave scriverlo perchè so che le variabili saranno due…
o riprendo subito, domani,
per la paura di perdere questo piccolo spazio privato per sempre…
o chiudo definitivamente.

Ma sono quasi certa che non succederà…


forse.

… e per te,
che mi hai pensata…

per te che mi hai cercata…

per te che hai insistito….

per te che mi hai chiesto
educatamente,
senza crearmi crucci e difficoltà,
che fine avessi fatto…

per te c’è sempre un pensiero gentile
un grazie
un sorriso immenso…
anche se è solo questo mondo
e non solo
è sempre bello sapere che ci sei.
laCri

Share on Pinterest
Condividi via mail!










Inviare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi