In questi giorni comincio a pensare al mio pranzo di Natale. Il venticinque ci ritroviamo con la famiglia in grande stile (figli, nonni usai, fratello) e quest’anno abbiamo anche la nonna Nini. Quindi sarà un grande pranzo, già mi immagino, e vorrei fare qualcosa che venga apprezzato sia dai vecchietti sia dai più giovani.

Stamattina, girovagando sulla rete, mi sono imbattuta in “Madame Criativa“, un sito davvero carino gestito da due belle fanciulle brasiliane: Bianca Barreto – Artista della Plastica e Fotografa e Sueli Pacci – Paesaggista e art director. Bravissime. Pubblicano delle cose davvero interessanti e, praticamente, mi sono iscritta a qualsiasi loro social per avere aggiornamenti (visto che sul sito non ho trovato i feed rss).

Insomma stavo guardando una serie di lavori quando mi sono imbattuta nella ricetta più semplice del mondo che, presentata così, è davvero uno spettacolo!

Ghirlanda Natalizia

(antipasto o stuzzichino)

involtini di pasta sfoglia e wurstel impiattati come una ghirlanda, con fioccoGli ingredienti sono semplici:

  • 1 confezione di pasta sfoglia surgelata (o pasta fillo)
  • 12 wurstel
  • 1 uovo
  • un po’ di farina (per la spianatoia)
  • 1 nastro natalizio

Come si fa:

  • Tagliare i wurstel a metà.
  • Aprire la pasta fillo su una superficie piana unta con la farina .
  • Assicurarsi che la pasta è scongelata completamente.
  • Tagliate la pasta in rettangoli, avvolgete il wurstel e incollate la chiusura dell’involtino di pasta sfoglia con il tuorlo d’uovo.
  • Predisponete, da crudo, nella tortiera facendo un cerchio.
  • Spennellare il tuorlo d’uovo sulla superficie della pasta sfoglia coprendo completamente gli involtini.
  • Cuocete in forno a 180 gradi.
  • Togliete dal forno quando la pasta è dorata .

Impiattate in un bel piatto di vetro o da portata rotondo e decorate con un bel nastro e non dimenticate di lasciare ketchup e senape a portata di mano!!!

Et voilà: l’antipasto (o lo stuzzichino per l’aperitivo) è pronto!

Considerazioni personali

A me sembra un’idea davvero bella e buona… sono certa che piacerà sia a Sara, sia ai ragazzi, che a tutti gli adulti. Farò un figurone…

 

Share on Pinterest
Condividi via mail!










Inviare

2 Comments

  1. Rossana ha detto:

    noooo leggo solo ora….voglio tornare indietro nel tempo, alla vigilia di Natale per farla anch’io!!!

    • m. cristina usai ha detto:

      Alla fine l’ha fatta William, io davo solo qualche suggerimento… è venuto qui da me prima di tutti gli altri e si è prodigato… Ti dirò è venuta davvero bene ed è veramente semplice da fare. Secondo me, con qualche accorgimento in termini di impiattamento, si può pensare di servire questo antipasto in qualsiasi occasione! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi